Karate


Arte marziale giapponese in cui si utilizzano tecniche, sia di braccia sia di gamba: pugni calci, gomitate, ginocchiate e tecniche a mano aperta.
Prevede un combattimento a mani nude contro un avversario anch’egli a mani nude o armato.te è nato nell’isola di Okinawa, probabilmente derivando (con molte successive trasformazioni) dall’arte marziale cinese kung-fu, che si diffuse sull’isola del Giappone meridionale nel xv secolo, introdotta da immigrati o da naviganti che nei loro viaggi avevano appreso tecniche di combattimento cinesi.